Lavoratori Civili Italiani nel Terzo Reich

Tra i pilastri fondativi della memoria della Repubblica, accanto alla Resistenza, alla deportazione politica, alla deportazione ebraica, all'internamento militare, alla prigionia di guerra, c'è anche il lavoro coatto nei campi e nelle officine del Terzo Reich.
In questo data-base sono inseriti, in ordine sistematico, elementi anagrafici e biografici di manodopera civile italiana, deportata, internata e sottoposta a lavoro coatto, per sostenere l'economia di guerra tedesca.
Questa anagrafe è un doveroso contributo per non disperdere il patrimonio storico, culturale e umano legato alla loro drammatica vicenda e colmare una lacuna troppo a lungo protratta.

* Campo Obbligatorio